OUTSIDE nuovo ebook sugli store digitali

Scrittore Fantasy, Racconti, Romanzi Fantasy - Velma J.Starling

velma starling, Autore a Velma J. Starling
Racconti Fantasy, Romanzi Velma J Starling

So long, Carlos

La notizia della morte di Carlos Ruiz Zafón è giunta inaspettata. Non sapevo né che fosse malato, né che fosse ancora così giovane, appena 55enne. Come tante persone, anche io sono stata un’avida lettrice del suo L’ombra del vento (in originale La sombra del viento, 2001). Ci sono tre ricordi in particolare che mi legano a quel libro, non ....Continua a leggere

Stella e Lia – Buddy Woman

Il cameratismo tra personaggi femminili è sempre stato una mia fissa (tant’è vero che “Buddy Women” è uno dei tag di questo stesso blog). Questo perché l’aspetto del cameratismo e della complicità mi sembra utile a sdrammatizzare molte situazioni e a evitare di scadere nell’effetto melodramma che a volte, purtroppo, caratterizza tanta ....Continua a leggere

Tempesta – Icone

Tempesta (in originale Storm) è, a detta di chiunque, uno dei personaggi più iconici nella saga degli X-Men. Generalmente, questa sua iconicità si spiega con un aspetto fisico singolare (alta, statuaria, capelli bianchi) abbinato ad abilità mutanti fra le più spettacolari e potenti (il controllo sugli elementi atmosferici). Punti deboli? Uno ....Continua a leggere

Stumptown – Soundtrack

Stumptown è una serie poliziesca, per l’esattezza del genere “detective reduce di guerra con problemi di alcolismo e famiglia difficile” in onda dallo scorso autunno su ABC (in Italia su Fox, uno dei canali Sky) e interpretata da Cobie Smulders nei panni della protagonista Dex Parios. È tratta dall’omonima serie a fumetti scritta da Greg ....Continua a leggere

Instagram c’est moi (come no)

Con l’uscita del mio cuccioletto Outside, la settimana scorsa, mi sono dovuta rassegnare a capirci qualcosa in più di Instagram, il social network che al momento pare vada per la maggiore e sia imprescindibile al momento di occuparsi un minimo di promozione. Lo avevo già usato un pochino in passato, qualche immaginetta ogni tanto per divertimento, ....Continua a leggere

Letture di Aprile 2020

Ormai l’aspetto che mi diverte di più nella programmazione delle letture è la varietà. Ogni mese cerco di incastrare i testi più disparati e ne vengono fuori associazioni bizzarre, a volte dotate di senso a volte no (tipo: non sarà che il conte Vronskij ha qualcosa in comune con Nino Sarratore?). Questo mese ho iniziato Anna Karenina, che di ....Continua a leggere

Dire troppo, dire troppo poco (terza parte)

Terza parte della riflessione partita con questo post e proseguita poi con quest’altro. Dopo gli esempi di testi che, secondo la mia sensibilità di lettrice, esagerano nella quantità di informazioni che forniscono al lettore (a volte è solo una parola, a volte ben più), vorrei elencare tre esempi virtuosi di autori che, secondo me, dicono proprio ....Continua a leggere

Dire troppo, dire troppo poco (seconda parte)

Seconda parte di una riflessione su quando, in un testo, succede che ci sia scritto troppo poco per una sua piena comprensione, o al contrario talmente tanto da far sentire il lettore trattato da sciocco (se vuoi seguire il ragionamento in modo più completo, v. la prima parte di questa riflessione). Inizio con qualche esempio minimo: passaggi di racconti ....Continua a leggere

Dire troppo, dire troppo poco (prima parte)

Non so se ti è mai capitato di scrivere qualcosa e passare tutto il tempo (della stesura e delle revisioni) a chiederti ossessivamente: ho detto abbastanza? Ho detto troppo? Quell’equilibrio è, secondo me, uno degli elementi su cui si basano la riuscita di un testo e il rapporto con chi ti legge. Dici troppo poco? Il lettore non capisce la storia, ....Continua a leggere

Letture di Marzo 2020

La clausura da Coronavirus ha portato a due conseguenze fondamentali: meno impegni in giro e la ricerca di riti e momenti di intima riflessione, quindi dedicati (anche) alla lettura. L’incontro più fulminante è stato quello con i Nove racconti di J.D. Salinger. Senza voler insistere sempre e solo su “Un giorno ideale per i pescibanana”, di ....Continua a leggere