OUTSIDE nuovo ebook sugli store digitali

Scrittore Fantasy, Racconti, Romanzi Fantasy - Velma J.Starling

libri Archivi - Pagina 3 di 8 - Velma J. Starling
Racconti Fantasy, Romanzi Velma J Starling

libri

Letture di settembre 2020

“Piatto ricco mi ci ficco”. Ovvero a settembre ho fatto indigestione di letture, forse complice il calo delle temperature che mi risveglia il cervello dopo il coma estivo. Ho iniziato con La ferocia, romanzo edito da Einaudi che nel 2015 è valso il Premio Strega al suo autore Nicola Lagioia (attuale direttore del Salone del Libro di Torino), ....Continua a leggere

Letture di Agosto 2020

Il grande proposito questo mese, destinato a ricaricare le pile e a recuperare almeno una parte di ciò che mi era rimasto indietro durante l’anno (letture incluse), è stato: finire una buona volta Anna Karenina. E così ho fatto. Di Lev Tolstoj, in passato, avevo letto un solo altro libro, La morte di Ivan I’lich, piuttosto breve, che mi è ....Continua a leggere

Letture di Luglio 2020

Un altro mese di impegni gravosi, di concentrazione quasi nulla e di umore pesante, insomma un mood poco adatto alle letture. Come già ti avevo raccontato in questo post, quando mi sento fuori fase ho la tendenza a rifugiarmi nei vecchi amici di sempre: i fumetti. Così ho deciso di riprendere in mano volumi che conosco bene per averli già letti varie ....Continua a leggere

Letture di Giugno 2020

Mese impegnativo in famiglia, questo, tante questioni a cui star dietro e giri da fare. Quindi ho pensato di scegliere letture veloci e/o semplici, non dico per nulla impegnative ma almeno scritte in modo particolarmente scorrevole. Ho iniziato con due letture brevi, quindi racconti, editi entrambi da Delos Digital. Uno è I custodi di Heloyin e ....Continua a leggere

So long, Carlos

La notizia della morte di Carlos Ruiz Zafón è giunta inaspettata. Non sapevo né che fosse malato, né che fosse ancora così giovane, appena 55enne. Come tante persone, anche io sono stata un’avida lettrice del suo L’ombra del vento (in originale La sombra del viento, 2001). Ci sono tre ricordi in particolare che mi legano a quel libro, non ....Continua a leggere

Stella e Lia – Buddy Woman

Il cameratismo tra personaggi femminili è sempre stato una mia fissa (tant’è vero che “Buddy Women” è uno dei tag di questo stesso blog). Questo perché l’aspetto del cameratismo e della complicità mi sembra utile a sdrammatizzare molte situazioni e a evitare di scadere nell’effetto melodramma che a volte, purtroppo, caratterizza tanta ....Continua a leggere

Letture di Maggio 2020

Questo mese sono stata indisciplinata! Avevo stilato una bellissima tabellina con l’elenco delle letture a cui dedicarmi da qui a fine anno, stilata secondo rigorose priorità, e a metà mese l’avevo già tradita. Avevo iniziato bene con La meccanica del cuore di Mathias Malzieu (ed. Feltrinelli), un romanzo breve che potrei definire di genere ....Continua a leggere

Due ottime news!

Tempo di news news news!!! Ovvero: nelle ultime settimane, sono capitate due cose belle. Una è che ho ricevuto dei ritratti, per i personaggi di The Silent Force, che avevo commissionato qualche tempo fa e che non vedevo l’ora di ammirare. L’artista, Laurence Wendigo, è di una bravura straordinaria e io sono molto fiera di sostenere il suo ....Continua a leggere

Letture di Aprile 2020

Ormai l’aspetto che mi diverte di più nella programmazione delle letture è la varietà. Ogni mese cerco di incastrare i testi più disparati e ne vengono fuori associazioni bizzarre, a volte dotate di senso a volte no (tipo: non sarà che il conte Vronskij ha qualcosa in comune con Nino Sarratore?). Questo mese ho iniziato Anna Karenina, che di ....Continua a leggere

Dire troppo, dire troppo poco (terza parte)

Terza parte della riflessione partita con questo post e proseguita poi con quest’altro. Dopo gli esempi di testi che, secondo la mia sensibilità di lettrice, esagerano nella quantità di informazioni che forniscono al lettore (a volte è solo una parola, a volte ben più), vorrei elencare tre esempi virtuosi di autori che, secondo me, dicono proprio ....Continua a leggere